L'Etang de Vaccarès

L’Etang de Vaccarès

Situato sotto la giurisdizione di Saintes-Maries-de-la-Mer, è il più vasto stagno della Camargue. Si distingue dall’Etang de Thau per l’assenza di aperture sul mare, una caratteristica che ha conseguenze naturali così come sociali.

Anche all’interno del Parco Nazionale della Camargue l’attività di pesca sta attraversando un periodo critico, esacerbato anche da alcune decisioni e atteggiamenti della classe politica locale e regionale che sembrano dimenticarsi di tutti quegli abitanti del parco che da generazioni vivono di una pluralità di attività che comprendono, appunto, la pesca, praticata “a piedi”.

L'Etang de Vaccarès era un tempo famoso per le sue anguille, alimento tradizionale e popolare al tempo stesso.

Oggi sono per lo più esportate nei Paesi Bassi e in Italia, mentre i francesi che decidono di recarsi in uno degli ultimi ristoranti della zona a gestione famigliare che propone questo alimento vivono una sorta di tuffo nel passato, praticando un esercizio di memoria che, però, si esaurisce non appena finito il pranzo.

Visita il sito: http://www.parc-camargue.fr/itineraires.html

Questo post è disponibile anche in: fr